Serie Tv Non Perdiamoci Di Vista « Streaming Ita Alta Definizione

Non perdiamoci di vista
  • Data della prima trasmissione: 2008-11-06
  • Ultima data di trasmissione: 2008-11-06
  • Paese d’origine: IT
  • Lingua originale: it
  • Runtime: 100 minuti
  • Produzione:
  • generi: CommediaTalk
  • Reti televisive:

    Rai 3


Non perdiamoci di vista

Numero totale di stagioni: 1 Numero totale di episodi:

Panoramica:

Elenca tutte le stagioni:

Non perdiamoci di vista 2008


Condividi questo spettacolo con i tuoi amici

Serie TV nella stessa categoria

8.536

Zatch Bell!

Zatch Bell!

Ogni 1000 anni, sulla Terra scendono 100 demoni (in Italia chiamati Mamodo) dotati di poteri straordinari, essi combattono una feroce guerra per prendere possesso del trono e diventare così, il Re dei demoni. Questi demoni, la maggior parte con sembianze simile ad esseri umani (anche se un po’ più bassi), sulla Terra non possono usare i poteri a loro piacimento come nel loro mondo, così portano con loro sulla Terra un libro magico, ognuno con un colore diverso, con dentro scritto, in lingua sconosciuta, le formule per lanciare l’incantesimo. Ogni demone per combattere, ha bisogno di un essere umano, l’unico in grado di leggere il suo libro.Ogni libro ha un colore diverso che rispecchia i tratti caratteristici del mamodo a cui appartiene, e ovviamente contiene differenti incantesimi basati sui vari tipi di potere.Per far sì che l’essere umano riesca a leggere le formule del libro, deve legarsi emotivamente col demone. L’obiettivo di ogni demone, sarà quello di bruciare il libro degli altri, se il libro di un demone viene bruciato questo perderà automaticamente il diritto a partecipare alla sfida e verrà rimandato nel mondo dei mamodo; l’ultimo mamodo rimasto diventerà Re dei demoni. Il protagonista è Gash (in Italia Zatch), un demone di sei anni molto inesperto con gli incantesimi, che non ricorda nulla del suo mondo e non sa di essere un demone.N/A

8.733

Zero no tsukaima

Zero no tsukaima

Il nome di Louise Françoise Le Blanc de La Vallière e le sue capacità di incantesimo sono così scarse che tutti all’Accademia di Magia di Tristain la chiamano semplicemente “Louise lo Zero”. L’umiliazione di Louise aumenta solo durante un importante test del secondo anno, convoca inspiegabilmente Hiraga Saito, un’adolescente del tutto normale di Tokyo. Ora è bloccata con lui e Saito è bloccato con la vita schifosa di essere un familiare.N/A

Posted in Senza categoria